Mito e leggenda

Tutte le metropoli del mondo non sono solo dei labirinti di strade dove la gente vive, ma sono soprattutto scenari dell’anima.

Napoli conserva ancora lo scenario della sua anima magica, mitica e leggendaria. Una città dominata, ma mai domata, è uno scrigno che custodisce i tesori e la sintesi di molte culture diverse.

È un rebus di luci ed ombre dove ogni sua pietra è custode di memorie umane lontane nel tempo.

Lungo i vicoli del centro antico della città ci sono luoghi, edifici e statue che raccontano emozionanti storie di amori e di morti, di incantesimi e di maledizioni.

Il tour è un percorso nella Napoli visibile ed in quella invisibile che si divide tra culto e occulto, tra cristianesimo e paganesimo, tra scienza ed alchimia.

Niente è bianco e niente è nero perché la storia li ha mischiati in mille tonalità di grigio. Incomincerai da Piazza del Gesù e, passando per Piazza San Domenico, arriverai a Piazzetta del Nilo.

Poi sarà la volta della visita alla famosa Cappella Sansevero dove si trova la celebre statua del Cristo Velato.

Questa cappella è tra i fiori all’occhiello di Napoli, una meravigliosa miscela di bellezza, arte e mistero.

Il tour si concluderà nei pressi della Chiesa di Santa Maria ad Arco.

Durata del tour: 2,5 ore
Equipaggiamento: scarpe comode e abbigliamento casual, cappello e bottiglia d’acqua per le giornate di sole, ombrello e/o giacca impermeabile per giornate di pioggia.