La Costiera Amalfitana: la divina

Durante la seconda guerra mondiale, quando i piloti della Royal Air Force sorvolarono la costiera amalfitana ed il golfo di Salerno per la prima volta ne furono così affascinati da chiamarla:” La baia blu“.

Anche tu, visitandola, farai un tuffo nel blu perché dalle bianche rocce dei Monti Lattari ti sembrerà di volare tra cielo e mare. Percorrerai una lunga e stretta strada chiamata: “Costiera”, dove sarà emozionante fermarti per fare una foto nel blu dipinto di blu.

Questa strada è l’unica che collega tanti paesini che, arroccati sulle pendici dei monti, arrivano fino al mare. Essi sono stati costruiti dal secolare lavoro dei loro abitanti che metro dopo metro, roccia dopo roccia, hanno strappato spazio vitale alla montagna ed hanno realizzato quelle terrazze che come infinite scale portano in paradiso. I frutti di questo paradiso sono quei pomi d’oro che luccicano nel verde intenso delle foglie:” I limoni”.

Aromatici e profumati con la forma leggermente allungata, grazie alla creatività dei locali, sono diventati ingredienti per pietanze dolci e salate della cucina del luogo. Sono loro i protagonisti del famoso liquore dal colore giallo intenso:” Il limoncello“. In questo paesaggio incantato, dove le case hanno tanti colori e sfumature come la tavolozza di un pittore, visiterai Positano ed Amalfi. Il primo è famoso in tutto il mondo ed è frequentato da attori, artisti, intellettuali e uomini d’affari.

Durante una breve sosta passeggerai tra le sue stradine dove, tra i vari negozietti, potrai assaggiare una rinfrescante granita di limone e comprare qualche capo della famosa:” Moda Positano”. Sarà poi la volta di Amalfi che fu una repubblica marinara durante il medioevo. In questo paesino molto caratteristico farai una sosta per il pranzo dove potrai assaggiare le tipiche pietanze locali.

Al termine avrai del tempo libero per una passeggiata tra i suoi vicoli dove potrai comprare le belle e colorate ceramiche della costiera. Al termine farai ritorno a Napoli.

La Costiera Amalfitana è un pezzo di paradiso in terra e il suo fascino naturale ti conquisterà.

Durata del tour: 8 ore
Equipaggiamento: scarpe comode e abbigliamento casual, cappello e bottiglia d’acqua per le giornate di sole, ombrello e/o giacca impermeabile per giornate di pioggia.
Mezzo di trasporto: auto con autista o bus privato.



0
Valutato 0 su 5
0 stelle su 5 (sulla base di 0 recensioni)
Eccellente0%
Molto buona0%
Nella media0%
Mediocre0%
Pessima0%

Non ci sono ancora recensioni. Sii il primo a scriverne una.

Scrivi una recensione

 21 Visualizzazioni,  1 Oggi

Condividi