La Reggia di Caserta

La Reggia di Caserta
La Reggia di Caserta

C’era una volta un ragazzo di una famiglia reale che si chiamava Carlo. Carlo non era destinato a diventare Re, ma come nelle favole il suo destino cambiò.

Grazie a sua madre Elisabetta, una donna colta e di nobile stirpe, divenne Re di Napoli. Era il 1734, ma da allora Carlo III di Borbone rimarrà nella memoria del popolo napoletano come il proprio re. Fu lui l’artefice di molti monumenti e palazzi che ancora oggi decorano e rendono preziosa la città di Napoli e non solo.

Tra questi la Reggia di Caserta. Carlo, per realizzare la Reggia, si affidò ad uno dei più bravi e rinomati architetti dell’epoca: “Luigi Vanvitelli“. Due grandi non potevano che creare un’opera imponente e bella. Questo portentoso edificio ha delle dimensioni straordinarie, solido ma elegante, prezioso ed arioso, in cui la pietra perde la sua pesantezza e diventa parte di una armoniosa e leggera struttura.

La Reggia, tripudio del Barocco e del Roccocó, si colloca tra le più belle ed eleganti dimore reali di tutta Europa sfidando Versailles e secondo alcuni vincendo la sfida. Questo gioiello dell’architettura, della pittura e della decorazione del ‘700 e dell’800 ti farà sentire il fascino ed i fasti di una dinastia che governò il meridione d’Italia per oltre un secolo fino all’unità.

Durata del tour: 2 ore
Equipaggiamento: scarpe comode e abbigliamento casual, cappello e bottiglia d’acqua per le giornate di sole, ombrello e/o giacca impermeabile per giornate di pioggia.
Itinerario: il tour si svolgerà passeggiando negli appartamenti reali che riccamente decorati ed arredati sono lo specchio della dinastia dei Borbone.



0
Valutato 0 su 5
0 stelle su 5 (sulla base di 0 recensioni)
Eccellente0%
Molto buona0%
Nella media0%
Mediocre0%
Pessima0%

Non ci sono ancora recensioni. Sii il primo a scriverne una.

Scrivi una recensione

 15 Visualizzazioni,  1 Oggi

Condividi